La creatività è non copiare;
La creatività è saper giocare con il proprio estro e renderlo reale.

In un periodo dove con facilità e molta approssimazione molti si riempiono la bocca con parole come “mixology” oppure “home made” proponendo corsi con la formula del “copia e incolla”, ecco la risposta di un bartender che si ispira a due grandi geni, Leonardo da Vinci e Ferran Adrià, traendo spunto sul modo di pensare, vivere e creare.
Guidati dal suo immenso talento e professionalità scopriremo tutti i segreti e tecniche per realizzare una carta cocktails di estremo fascino e impatto, toccando tutti i temi cardine della mixologia moderna di alta qualità con preparazioni artigianali degli ingredienti.

PROGRAMMA:

1 -Il mondo della Mixologia, come sviluppare idee dando forma alla creatività
2 -Area di lavoro e distribuzione degli spazi, utilizzo macchine tradizionali e moderne
3 -Salse calde e fredde con metodi di lavorazione
4 -Zuccheri, creazione misture e tecniche di estrazione sostanze aromatiche
5 -Shrubs
6 -L’aceto nella cockteleria moderna
7 -Riduzioni in cucina e bar, ricette e decorazioni
8 -Infusioni e macerazioni, i cinque metodi per ottenerle
9 -La pasticceria nella cockteleria moderna: caramello, cioccolato, merengues
10 -Texturas, algin, calcic, citras, gluco, xanthana, lecitina, sucro
11 -Il ghiaccio, metodi di congelamento, taglio, ice ball, decorazioni
12 -Bitters: erbe principali e ricette per prepararli
13 -Ricette cocktails: presentazioni con servizio originale e decorazioni

L’UNICO VERO MASTERCLASS IN MIXOLOGIA AVANZATA E BARCHEF MOOD

Lunedì 07 dicembre 2015,
Hotel Internazionale, via Trieste 173, Gorizia – Friuli Venezia Giulia

info e iscrizioni
info@dimensionebar.it

Trainer: Andrea Fiore

BIO

Inizia la carriera di bartender nel 1998 specializzandosi in Mixologia e caffetteria.
Nel 2000 lavora nei bar più storici di Firenze, come il caffè Giacosa (dove nacque il Negroni), Revoir, Perseo e  Pasckosky; Nel 2003 si trasferisce a Perugia dove inizia a lavorare per una scuola di formazione di fama nazionale diventandone nel tempo direttore generale per la didattica.
Nel 2005 lascia l’Italia per ampliare la sua esperienza lavorando nei migliori locali in più di 70 città nel mondo, cogliendo così la possibilità di vedere e apprezzare differenti culture e conoscere i prodotti autoctoni più tipici.
Nel 2011 si trasferisce in Gran Canaria e inizia una collaborazione con la scuola di cockteleria Spagnola “Radical Barteding” dando vita agli inizi del 2012 al primo corso di Mixology e Barchef dell’isola.
In seguito diventa Cocktail Manager del primo cocktail bar di Gran Canaria, introducendo il concetto del cocktail d’autore e Barchef permettendo così al locale di essere conosciuto ed apprezzato nel mondo della Mixologia nazionale ed internazionale e vantando il riconoscimento di essere uno dei migliori staff creativi di Spagna, uno dei 10 migliori cocktail bar del paese ed essere nominato nei 50 migliori bar del mondo. Nel 2013 ottiene il terzo posto assoluto nella finale spagnola del DIAGEO World Class;
Nel gennaio 2014 inizia l’ epoca del LIPS FEELIG ROOM a Las Palmas dove unisce il concetto di cockteleria e formazione sino ad allora sconosciuto alle Canarie.

con Andrea Fiore