STORIA

Il Rusty Nail, che tradotto in italiano significa appunto chiodo arrugginito, ha proprio il color ruggine tipico del ferro ossidato e la sua storia è abbastanza intrigante è un po’ controversa. Ho trovato, infatti, diverse versioni sulla nascita del Rusty Nail. Una vuole che questo cocktail sia stato creato nel 1942 per l’artista Theodore Anderson in un bar hawaiano. Un’altra secondo la quale il Rusty Nail fu inventato nel 1950 nel Club 21 di New York da Norman MacKinnon, discendente del clan MacKinnon da sempre custodi della leggendaria ricetta del Drambuie di cui si compone il drink. Un’altra versione vuole che il Rusty Nail sia stato inventato dal famoso barman italiano Donato Antone detto ‘Duke’ nel 1950 circa per chi nel dopoguerra voleva bere un cocktail più suadente ma dal gusto deciso dopo esse stati abituati a bere whisky and soda.

Ingredienti

  • 1 1/2 oz Scotch whisky
  • 3/4 oz Drambuie

Tecnica

build

Bicchiere

old fashioned

Decorazioni

lemon twist

After Dinner Cocktail